Gordon Link

Il Portale dell Alimentazione e della Salute dal 1999

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Prodotti Formula IV

Formula IV

E-mail Stampa PDF

FORMULA IV

Nel 1950 nacque la specializzazione della ricerca medica che fu chiamata Scienza della Nutrizione.

Visti i risultati precedenti che indicavano l'alimentazione e le sue mancanze, come fonte di tante malattie, si fece indispensabile approfondire le ricerche sulla nutrizione che, ad'oggi, ci indicano come mantenersi in buona salute e come prevenire molte malattie.

La catena della vita, comprende sei anelli, rappresenta i gruppi di sostanze che il nostro corpo necessita per vivere e sono :

    - Carboidrati :

                            il cibo-carburante presente in zuccheri, subito bruciati, amidi che richiedono una lunga digestione, fibre che non

                             forniscono energia.

    - Lipidi/steroli :

                      I   grassi essenziali importanti per l'energia e la salute delle cellule, se non abbiamo livelli equilibrati possono portare   

                         affaticamento cellulare ed inibire il funzionamento delle ghiandole endocrine ( tiroide e  surrenale)

    - Proteine :   essenziale per il corpo, sono i mattoni da costruzione per i tessuti (pelle, capelli, muscoli, unghie, cuore ecc...) , combattono

                          le infezioni, regolano l'equilibrio idrico del corpo e producono energia

    - Minerali :   essenziali per la crescita e per la vita, anche se sono solo il 4-5 % del nostro peso, in generale, non sono assorbiti in modo

                           efficiente

    - Vitamine :   indispensabili per un corpo sano esistono in due forme, idrosolubile e liposolubile, solo quest'ultima è immagazzinata e, salvo   

                          alcune eccezioni, non sono sintetizzate

    - Enzimi :       vitali per tutti i processi di base, regolano molte reazioni metaboliche, ghiandolari e l'utilizzo dei nutrienti che il corpo riceve.

 Oggi conosciamo la sindrome da affaticamento cronica, quella stanchezza continua che molte persone avvertono e che, oltre ad essere provocata da uno stile di vita ultra frenetico, può derivare anche dalla mancanza d'alcuni elementi essenziali nella alimentazione o non bene assimilati dal metabolismo.

Nasce, già nel 1958, Formula IV, un integratore unico, molto imitato, ma mai copiato con successo.

La sua formula, unica ed esclusiva, ricca d'oli quadri, estratti tre-en-en derivati dai chicchi integrali di grano e riso, dai semi di soia e cartamo, con vitamine, minerali ed enzimi.

Ogni capsula completa la dose di carboidrati e proteine, di cui è ricca la dieta d'ogninuo e apporta la serie completa d'elementi nutritivi, essenziali per la energia e la salute cellulare.

Questo complesso nutrizionale rinforza ogni anello della catena della vita aumentando la salute generale ed equilibrando le funzioni metaboliche.

E' utile in tutti i casi d'affaticamento sia fisico sia psicologico poiché stimola le ghiandole della memoria e l'ipofisi.

E'indicato ai convalescenti, agli sportivi, ai ragazzi che studiano e contro lo stress.

Alla presenza di mancanza di ferro, affiancato al Betaguard, riesce ad aiutare l'organismo a fissare quest'importante elemento.

Ulteriori informazioni in pdf

 


Avvertenze

Non si intende far utilizzare le nozioni contenute in queste pagine per scopi diagnostici o prescrittivi.
Per qualsiasi trattamento o diagnosi di malattia, rivolgetevi ad un medico competente.
Le informazioni pubblicate nel sito, laddove non sia indicato in altro modo, sono di proprietà del sito www.linksalute.com , di conseguenza possono essere utilizzate solo previa autorizzazione esplicita oppure citandone la fonte".

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza di Google Analitycs. Accettando dichiari che accetti l'installazione di questi cookies. Per capire meglio cosa sono i cookies, come vengono usati e come cancellarli, leggi la nostra Informativa estesa.

Accetto i cookies di questo sito.