Gordon Link

Il Portale dell Alimentazione e della Salute dal 1999

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Salute Uomo Guida alimentare prostatite

Guida alimentare prostatite

E-mail Stampa PDF

Alimentazione e prostatite : una relazione fondamentale per la salute della tua prostata

 

 

Difficoltà a urinare, incapacità di vuotare completamente la vescica, dolore durante la minzione e difficoltà di erezione rappresentano comuni sintomi di un problema alla prostata.

Basato su oltre quindici anni di ricerche scientifiche e naturopatiche, la guida alimentare per la prostatite propone un approccio alternativo/complementare a soluzioni chirurgiche e farmacologiche, che spesso si dimostrano dannose o comunque, che non risolvono la prostatite. La prostatite e l’ipertrofia prostatica sono una  condizione molto diffusa e le recenti statistiche ci dicono che oltre il 40% della popolazione maschile ne soffre , che può portare a gravi problemi di salute. Le patologie prostatiche vengono tradizionalmente curate con dosi massicce di antibiotici e alfa bloccanti, fino all’intervento chirurgico, radioterapia, chemioterapia e persino con la castrazione.

 

Trattare i sintomi e non le cause però implica conseguenze debilitanti per la vita dell'uomo, tra cui incontinenza e impotenza. Ma la cosa peggiore è che la vera causa del problema,spesso,  non viene toccata. La guida per la prostata senza farmaci offre una soluzione efficace e importantissima: l'alimentazione. Evitare drastici interventi chirurgici e farmacoterapie debilitanti è possibile, grazie a una sinergia di fattori quali: alimentazione sana, integrazione, sane abitudini di vita, regolare attività fisica, pratiche igienistiche naturali. Avere una prostata sana è possibile, in maniera naturale e soprattutto preservando un organo importante per il benessere maschile.

 

 

La guida la potete acquistare dal sito :

 

www.nutrizionecellulare.com

 

al costo di 5 euro

Franco Satta

naturopata

 


Avvertenze

Non si intende far utilizzare le nozioni contenute in queste pagine per scopi diagnostici o prescrittivi.
Per qualsiasi trattamento o diagnosi di malattia, rivolgetevi ad un medico competente.
Le informazioni pubblicate nel sito, laddove non sia indicato in altro modo, sono di proprietà del sito www.linksalute.com , di conseguenza possono essere utilizzate solo previa autorizzazione esplicita oppure citandone la fonte".

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza di Google Analitycs. Accettando dichiari che accetti l'installazione di questi cookies. Per capire meglio cosa sono i cookies, come vengono usati e come cancellarli, leggi la nostra Informativa estesa.

Accetto i cookies di questo sito.